Ruolo e funzioni del medico di società

Postato in Articoli e Pubblicazioni

Le singole federazioni sportive hanno emanato disposizioni per cui ogni società deve prevedere la figura del Medico Sociale. Si deve distinguere tra il Medico Sociale di una società professionistica e quello di una società dilettantistica.

La tutela sanitaria degli sportivi professionistici è normata dalla Legge n. 91 del 23/03/1981, in particolare dall’art. 7. Il DM 13 marzo 1995 regola la tutela sanitaria per gli atleti professionistici maschi che praticano calcio, ciclismo, pugilato, motociclismo, golf e pallacanestro. Per tutti gli atleti professionisti che praticano questi sport, l’attività è subordinata al possesso della Scheda Sanitaria (conforme al modello di cui all’Allegato A del DM 13 marzo 1995). La Scheda Sanitaria è compilata e custodita dal Medico Sociale e attesta l’effettuazione degli accertamenti previsti e contiene la valutazione dello stato di salute dell’atleta. Il Medico Sociale ha il compito di redigere la Scheda Sanitaria quando inizia il rapporto di lavoro dell’atleta con la Società Sportiva con aggiornamenti semestrali. Nella Scheda Sanitaria dovranno essere comprese le eventuali controindicazioni temporanee alla pratica dell’attività agonistica professionistica. Il Medico Sociale, nelle procedure di trasferimento dell’atleta ad una nuova Società Sportiva, ha il compito di trasmettere, entro otto giorni, la Scheda Sanitaria dello stesso atleta al Medico Sociale della nuova Società. Qualora l’atleta cessa il rapporto di lavoro con la Società Sportiva senza trasferimento in un’altra, la Scheda sanitaria dovrà essere inviata dal Medico Sociale al Medico della Federazione di appartenenza che ne assicura la tutela fino a nuovo rapporto lavorativo. Gli atleti professionistici in attesa di un nuovo rapporto lavorativo, scelgono il proprio Medico di fiducia tra gli Specialisti in Medicina dello Sport che avrà l’obbligo di compilare, aggiornare e trasmettere la Scheda Sanitaria del suo assistito anche alla Federazione Nazionale di appartenenza.

Il medico Sociale, specialista in Medicina dello Sport, è il responsabile sanitario della Società Sportiva Professionistica, regolarmente iscritto in un apposito elenco presso la Federazione Sportiva Nazionale di riferimento.

Al Medico Sociale di una Società Sportiva non professionistica non è richiesto nessun titolo specifico. Il compito del Medico Sociale è di assistenza sanitaria e di valutazione periodica dell’atleta.

Nel rispetto della Legge n. 376 del 14 dicembre 2000 “Tutela sanitaria delle attività sportive e lotta contro il doping” e successiva revisione con DM del 24/01/2007 concernente le sostanze farmacologiche e pratiche mediche considerate doping, il Medico non deve consigliare, prescrivere o somministrare trattamenti farmacologici o di altra natura diretti ad alterare le prestazioni dell’atleta.

La presenza del Medico in una Società Sportiva è diventata obbligatoria per disposizioni delle singole Federazioni. In tale ruolo, operano Medici di varie specialità e spesso danno la propria disponibilità gratuitamente, cosa che non esime comunque da responsabilità penali o civili.

Secondo disposizioni della Federazione Medico Sportiva Italiana, per i Medici non specialisti in Medicina dello Sport ma che volessero iscriversi alla medesima federazione, sono previsti percorsi formativi in Medicina dello Sport secondo disposizioni dei Comitati Regionali FMSI.

(vedi: http://www.fmsitv.org/index.php?option=com_wrapper&Itemid=101)

Dott. Stefano Paiaro

Presidente Associazione Medico Sportiva Patavina

In genere farmacia può vendita a voi con trattamenti discreta per problemi di benessere opzione. In questi ultimi giorni più della metà degli uomini di età superiore a 50 riportato un certo grado di difficoltà erettile. Sai cosa Kamagra è? Molti giovani chiedono Comprare kamagra 100mg. Potreste aver sentito parlare Comprare kamagra oral jelly 100mg. Se avete domande su Kamagra Oral Jelly, ispezione con il farmacista prima di prendere il droga. Cosa può portare alla disfunzione erettile? Un sacco di problemi emotivi può portare a disfunzione erettile. Come tutti i rimedi, Kamagra può ragione molti effetti pericolosi. Parlate con il vostro medico circa il corretto smaltimento del medicinale.

fShare
3